Massetani ad honorem PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 29
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro   
Domenica 22 Novembre 2009 21:52
Carissimi AmicidiNik,
oggi abbiamo avuto il piacere di conoscere, a Massa Marittima, una squadra di calcio un po' speciale come speciale è il suo "allenatore" Giuseppe.
Allenatore tra virgolette perché, a nostro avviso, più che un allenatore è un dispensatore di sani principi.
Non insegna il calcio come lo si intende noi adulti, ma lo sport come mezzo per creare e sentirsi gruppo affiatato i cui componenti fanno a gara per aiutarsi vicendevolmente.
Abbiamo trovato una calda accoglienza tra i bambini della squadra e un clima sereno sempre!
L'importante non è mai il risultato ma divertirsi e stare insieme facendo gruppo.
Siamo stati loro ospiti anche in campo ed il nostro Nik ha virtualmente giocato nella Massetana con la maglia numero 3!
La squadra ci ha donato un pallone con la firma di tutti i componenti e un gagliardo simbolo della squadra.
Abbiamo portato alcune t-shirt con su dipinto il nostro slogan "C'è sempre il sole!" e "Io sono un Amico di Nik" che sono state puntualente indossate dai bambini per giocare due dei tre tempi della partita.
Come esprimere la gioia della condivisione di questi valori?
Giuseppe ha coinvolto tutti i genitori dei bambini in questa iniziativa e tutto lo staff della squadra ottenendo tutto l'appoggio necessario per la creazione di questo gemellaggio volto anche a sensibilizzare verso le diversità.
Da oggi l'elenco degli AmcidiNik si allunga di tanti nuovi amici degni di tutto l'amore speciale come speciali sono loro.
Per chi ancora non ci conosce, Nik è il nostro Niccolò, un "bambino speciale" di 7 anni con un importante ritardo psicomotorio.
Grazie a lui e a tutto l'Amore di amici e parenti è nata la rete degli AmicidiNik, che periodicamente organizza eventi coinvolgendo scuole e talvolta interi paesi per sensibilizzare/educare grandi e piccoli alla diversità perchè questa venga vissuta nell'ottica positiva che TUTTI HANNO BISOGNO DI TUTTI: Nik ha bisogno degli altri ma anche gli altri, per essere veramente felici, hanno bisogno di Nik.
L'evento principe di queste iniziative è il Nik-day che viene festeggiato ogni anno al Pozzale (la frazione di Empoli dove abitiamo) il primo sabato successivo al 20 di maggio, giorno in cui è nato Niccolò.
Per l'organizzazione della festa tutto il paese si mette in moto, dall'allestimento della sala alla preparazione di ottimi contributi gastronomici.
Da qualche anno, associato a questo evento è nato un progetto di solidarietà condiviso con gli AmicidiNik, ovvero finanziare una missione cattolica a Cumura in Guinea Bisseau acquistando quote latte per i bambini nati da madri siero positive, per evitare la trasmissione verticale del virus HIV.
Nell'edizione di quest'anno poco più di 600 i partecipanti, tra cui suor Valeria (la suora in missione a Cumura), il sindaco di Empoli, tre Blue's bands e il circo teatro Arti distratte, sono stati raccolti 4100 euro.
Sul sito http://amicidinik.dnsalias.org potete trovare tutti i dettagli delle iniziative in essere e quelle passate con la copia di tutti i versamenti fatti.
Chi volesse maggiori informazioni può scriverci a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. saremo lieti di rispondere e di allungare la lista degli AmicidiNik!

Un grande abbraccio,
Alessandro Paola e Nik
Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2013 14:57
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information