Resoconto Nikday 2016 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro   
Lunedì 23 Maggio 2016 21:00

Carissimi,

volevamo ringraziare tutti per la buona riuscita della festa!

Nik era felice di stare insieme ai tanti amici: in poche ore è stato investito da un ondata d'amore e d'affetto che ha molto apprezzato.

E' rimasto sereno e tranquillo fino alla fine della serata, nonostante non fosse in perfetta forma!

Anche quest'anno in tanti vi siete resi disponibili per offrire tempo, contributi gastronomici e tanta passione affinché al NIKDAY non mancasse niente.

Il banco del buffet straripava di svariati piatti freddi e caldi, di gustose torte che hanno accontentato tutti i gusti.

Ai laboratori i bambini/ragazzi si sono scatenati: erano curiosi di provare un po' tutto! Ognuno è tornato a casa con un piccolo ricordo da loro realizzato (la maglietta AmicidiNik, un fucilino di legno, un piccolo vaso di argilla...).

Quello che ci ha colpito è vedere orde di bimbi giocare con i fucilini di legno a elastico per tutto il giardino!!!

Tanti i laboratori e gli stand e tutti presi d'assalto:

- truccabimbi e non solo dagli Sgansisgatto

- le ospiti della casa circondariale di Pozzale presentavano il laboratorio di cartapesta e oggetti "made in jail"

- laboratorio per i più piccoli

- stand del gioco usato

- prove al "Cantiere musicale"

- la tenda degli Scout e le loro attività

- laboratorio di taglio e cucito dell'associazione AUSER

- la Confraternita di Misericordia con la sensibilizzazione all'aiuto alla persona

- i Vigili del fuoco con oggetti e video storici oltre che un paio di mezzi operativi

- il GOLEM con il laboratorio di musica con software open source

- oggettistica a cura dei ragazzi della scuola media Busoni-Vanghetti

- laboratorio di pittura delle magliette degli Amici di Nik

- laboratorio di scrittura creativa

- gioco della raccolta differenziata a cura di Publiambiente

- laboratorio della lavorazione della creta al tornio

- laboratorio di falegnameria a cura di Mastro Piolo

- laboratorio del pane e schiacciate

- laboratorio dei dolci

Sul palco quest'anno tra gli ospiti d'onore i ragazzi della IE della scuola secondaria di primo grado Busoni-Vanghetti che hanno fatto un piccolo saggio musicale con il flauto e hanno cantato l'inno del NikDay insieme ad alcuni ragazzi della scuola primaria del Pozzale, coordinati dal Prof Fornai. Il coro si è riscaldato quando sono sopraggiunti i Pompieri per cantare l'inno "Il pompiere paura non ne ha".

I ragazzi hanno poi presentato il decimo libro della collana AmicidiNik dal titolo "nei Panni di..." con la presenza di Laura Ferraresi che ci ha aiutato a introdurre questo argomento difficile con la storia di "Foxy e la partita di calcio a zoppino". Molto apprezzato è stato l'intervento della d.ssa Mazzoni, Dirigente delle scuole medie Vanghetti-Busoni, sul valore della diversità.

Patrizia Tellini insieme alle ospiti della casa circondariale hanno presentato il capitolo a loro dedicato leggendo alcuni frammenti delle loro storie.

Eluisa Lo Presti, presidente della Cooperativa Sinergica e Samanta, la psicologa-contadina come lei stessa si definisce, hanno reso testimonianza dell'esperienza positiva di Ventignano (nel comune di Fucecchio) dove alcuni ragazzi autistici sono stati inseriti in un progetto di agricoltura sociale oramai da tre anni.

Ma soprattutto volevamo ringraziare tutte le persone che generosamente hanno lasciato la propria offerta per la Missione di Suor Valeria: quest'anno la somma raccolta ammonta a 3663,00 euro, record mai raggiunto!

Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio 2016 19:34
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information