Menu Principale
Chi e' online
 216 visitatori online
Inno Nikday e spot Nikday 2014
Login Form



Sondaggi
La solidarieta' e' ...
 
Amministratore
Statistiche
OS : Linux v
PHP : 5.5.9-1ubuntu4.22
MySQL : 5.5.58-0ubuntu0.14.04.1
Ora : 13:06
Caching : Disattivato
GZIP : Disattivato
Utenti : 15
Contenuti : 310
Link web : 75
Tot. visite contenuti : 567183
Un pozzo per la nascente Missione di NHACRA, GUINEA BISSAU.
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro   
Domenica 22 Febbraio 2015 08:20

Tangeri,20/2/15

 

Un pozzo per la nascente Missione

di NHACRA, GUINEA BISSAU.

 

Carissimi fratelli amici.

Grazie alle foto e notizie ricevute da Sr. Luigina e rinviate a voi, abbiamo puto accompagnare gl’incredibili avanzi della costruzione de dovrà albergare gli inizi della nuova missione in uno dei tanti fronti ancora al margine di servizi sanitari, scuole ecc. in Guinea Bissau.

Gli inspiegabili avanzi accrescono la nostra fede che il Signore è con noi, ci precede, accompagna e sostiene nell’apertura del cuore verso quei nostri fratelli.

Un pozzo superficiale nel terreno della missione ha servito la popolazione dei dintorni già da tre anni e per ultimo anche la costruzione. Adesso si é esaurimento.

Sr. Luigina spiega della necessità di un pozzo che arrivi a falde profonde perché sia definitivo, dia acqua buona, sicura e abbondante per l’inizio della missione ed il suo espandersi come pure per la popolazione dei dintorni.

Condividendo questo suo bisogno, ho subito cominciato a pregare. È nella preghiera che faccio partecipe anche voi di questa che rappresenta una delle tante sfide nate dalla vocazione missionaria.

Ci vogliono sui 30.000 Euro. (trenta mila Euro ) Si deve arrivare ad una profondità di 150+

Il mio desiderio profondo è di riuscire a fare il pozzo senza fermarci con il proseguire della costruzione del centro sanitario.

Sogno l’inizio del servizio sanitario ed altro prima della fine dell’anno in corso. A questo scopo, è viva la mia preghiera e di tanti altri.

Il Signore ci conceda conversione per questo tempo di Grazia quale sia la Quaresima.

La Parola di Dio, la voce del Papa e dei pastori è opportuna e forte per muoverci al desiderio di seguire Gesù ed essere come Lui.

Buona Quaresima.

Pace e Bene!

 

Sr. Valeria.

Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Domenica 22 Febbraio 2015 08:23
 
Auguri e foto da Nhacra
Scritto da Alessandro   
Domenica 21 Dicembre 2014 18:09

Nhacra, 18 dicembre 2014

Carissimi Amici e Benefattori

Pace e Bene!

Con immensa gioia e col cuore colmo di gratitudine mi rivolgo a voi con queste righe per porgervi i miei più sinceri auguri di Buon Natale e di un felice Anno Nuovo.

Veramente io non so come ringraziarvi per la vostra fattiva collaborazione nella nostra opera di costruzione del nuovo ambulatorio in Nhacra Teda: grazie alla vostra generosità siamo arrivate al tetto: che il Signore vi benedica e vi ricompensi abbondantemente concedendo ,in questo suo Natale, salute , gioia, pace e tanta serenità a voi e alle vostre famiglie.

Con affetto Sr. M.Luigina

 

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO!

Carissimi,

Insieme a quelli di Sr. Luigina vi giungano graditi anche i miei auguri per il Natale ormai vicino.

Le foto di Nhacra dove possiamo notare il tetto finito,verande e pavimenti cimentati, pareti intonacate ecc. siano la nostra lode al Padre che ci ha donato di arrivare al punto in cui siamo. Continuerà a condurci fino alla conclusione delle opere ed all’inizio del servizio che, certamente vedrà Gesù presente nei poveri per essere accolto, amato e servito. Vogliamo credere fermamente che, come oggi vediamo avanzare estasiati, la costruzione, il Natale del 2015,ci incontri proprio lá, servendo.. Questa vuole essere la nostra fede.

Andando in Chiesa per celebrare l’Eucaristia e guardar, nel presepio, l’Amore di Dio per noi, è naturale che porteremo davanti a Lui tutto ciò che di più caro abbiamo nel cuore (famiglia, lavoro, sofferenze, gioie ecc)Insieme porteremo anche il nostro ideale missionario che a Nhacra prende forma concreta. E… chiediamo che Sia proprio Lui, attraverso noi poveri strumenti, a portare a compimento l’opera iniziata.

Nella mia preghiera, con gratitudine, vi presenterò al Signore con tutto ciò che di bello agli occhi di Dio avete nel cuore. Buon Natale!

E, in tutti i giorni del Nuovo Anno, “Il Signore ci guardi e ci benedica e volti la sua faccia verso noi. Il Signore abbia di noi misericordi e ci dia pace.

Il Signore ci dia la sua santa Benedizione!

Con affetto fraterno.

 

 

Sr. Valeria.


Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Domenica 21 Dicembre 2014 18:09
 
Lettera agli amici di Nhacra
Scritto da Alessandro   
Giovedì 20 Novembre 2014 11:19

Carissimi fratelli amici della Missione di Nhacra,

Santa Maria del Buon Consiglio”

Pace e Bene!

 

Siate certi che il lungo silenzio è stato abitato dalla preghiera per tutti voi e per la missione che tanto amiamo.

Sono lieta d’inviarvi delle foto recenti che testimoniano i progressi effettuati nella costruzione.

Ogni mattone, o tegola, o rivestimento è il buon seme i cui frutti si possono scorgere fin da adesso.

A fine Settembre, le sorelle della Guinea hanno avuto la visita della superiora generale, Sr. Maria Tita.

Nell’occasione, due giovani hanno fatto l’ingresso nel noviziato ed altre due hanno iniziato il postulato. Siamo liete.

La visita alla costruzione ha riempito la stessa superiora generale di gioia e gratitudine.

Gratitudine a qui? In primo luogo al Signore. E, poi a tutti voi, gli amici, che tanto ci avete spinti ad iniziare nella fiducia.

Al rientro in Italia, con sollecitudine mi ha telefonato.

Sue testuali parole:” Se non fosse successo ciò che è successo, non sarebbe partita la missione di NHACRA. È proprio vero, che dalle lacrime e sofferenza il Signore fa sorgere il bene”.

Mi chiede di farci animo e continuare nell’impegno.

Prima che partisse per la Guinea, le avevo chiesto di, se trovasse opportuno, permettermi di rientrare in Guinea.

Al rientro mi risponde: “Quello è il tuo posto,solo aspetta ancora un poco.”

In forza del voto di obbedienza e con serenità aspetto il momento di Dio. Mi basta sapere che tutti concordiamo che quello è il mio posto. Se tutti lo vogliamo è perché questa è la volontà di Dio e il mio cuore si riempie di gioia Anch’io, con piena fiducia voglio dire:”Quello è il nostro posto.”

Allora, carissimi, proseguiamo sul cammino intrapreso. Tutto il nostro impegno, anche se limitato, continuerà a portare la benedizione di Gesù. Sarà nostra la gioia di arrivare al termine per ripartire ancora una volta. I frutti di vita, ai nostri fratelli di NHACRA, che tanto desiderano vederne il compimento e l’avvio dell’inizio del servizio.

 

Vi saluto con gratitudine. Il Signore ci benedica.

Sr. Valeria Amato

 

Tangeri, 14 novembre 2014.

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 33

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information