Menu Principale
Chi e' online
 213 visitatori online
Inno Nikday e spot Nikday 2014
Login Form



Sondaggi
La solidarieta' e' ...
 
Amministratore
Statistiche
OS : Linux v
PHP : 5.5.9-1ubuntu4.22
MySQL : 5.5.58-0ubuntu0.14.04.1
Ora : 13:05
Caching : Disattivato
GZIP : Disattivato
Utenti : 15
Contenuti : 310
Link web : 75
Tot. visite contenuti : 567182
Grazie alla generosa donazione della Scuola Primaria di Pontorme!
Scritto da Alessandro   
Mercoledì 25 Giugno 2014 12:39

I bambini, gli insegnanti ed i genitori della Scuola Primaria di Pontorme, appartenente al Terzo Circolo Didattico di Empoli, hanno voluto ringraziare l’impegno, la dedizione e il lavoro COSTANTE di Mario Costanzi presso il loro plesso di appartenenza in un modo diverso, donando a chi  ha davvero bisogno di aiuto un piccolo pensiero. Questo per dare un segno di civiltà, di affetto e di coinvolgimento di tutti quanti nelle cause belle, quelle che ci dimostrano che vale la pena lavorare /  collaborare per dare un futuro migliore a tutti quanti, specialmente ai bambini nostri e non. E Mario Costanzi è un esempio di tutto questo.

Don Mario Costanzi, musicista, cantautore e parroco vicario delle Chiese di San Martino e Cortenuova, ha collaborato negli ultimi due anni con la Scuola di Pontorme in maniera totalmente gratuita. Nel corso dell’anno accademico 2013/2014 ha seguito i due Progetti di Plesso più importanti:

·                                 FA BELLA LA TUA TERRA: Progetto legato alla Mostra sul pittore Pontormo conclusasi a fine febbraio 2014 con un Concerto dei bambini del plesso presso la Chiesa di San Michele Arcangelo. Per l’occasione, Mario Costanzi aveva composto una straordinaria canzone sulla vita e le opere del pittore empolese.

·                                 CANTA LA TUA TERRA:  Progetto elaborato in collaborazione con l’Università di Firenze e con la Protezione Civile da Don Mario Costanzi, che ha intrecciato la musica alla sicurezza e l’amore e rispetto per la nostra terra. Grazie alle canzoni composte e arrangiate da lui, i bambini della Scuola hanno imparato a capire come comportarsi in occasione di eventi catastrofici, tramite la canzone del saggio Sebastiano, oppure a non sprecare l’acqua, o, ancora, a rispettare chi non è come noi, tramite la canzone dedicata all’autismo. Il Progetto si è concluso con un bellissimo Concerto all’aperto che si è dimostrato una bagno di affetto ed una dimostrazione dell’enorme e fruttuoso lavoro realizzato da Don Mario con i bambini della Scuola.

Un GRAZIE enorme a Don Mario Costanzi! Grazie a tutti quanti formano parte della comunità scolastica di Pontorme. Grazie all’Associazione AMICI DI NIK per averci permesso di dare un SENSO al nostro ringraziamento!

I bambini, gli insegnanti ed i genitori…

Scuola Primaria di Pontorme

Anno 2013/2014

Share/Save/Bookmark
 
Resoconto Nikday 2014
Scritto da Alessandro   
Domenica 08 Giugno 2014 15:34
Carissimi, 

 
Anche a quest'anno la festa è stata un successo grazie a tutti voi! 
 
Ancora ci crogioliamo nelle dolci sensazioni che abbiamo recepito e che continuiamo a provare grazie alle vostre belle parole di soddisfazione e gioia che ci avete rimandato dopo la festa. 
Questo ci accompagnerà per tutto l'anno in attesa del nuovo Nikday 2015 spronandoci a continuare con sempre più energia nel nostro cammino di famiglia e di associazione. 
 
Il bilancio sociale con i suoi ritorni in termini di emozioni e ricordi di una giornata veramente speciale è più che positivo! 
 
Tante le associazioni e gli enti presenti ognuno a sensibilizzare sulle tematiche di settore riuscendo a coinvolgere anche i più piccoli tramite giochi. 
 
L'apertura di tutti i bussolotti predisposti per la raccolta delle offerte e il ricavato della cassa ha riscontrato un totale di 2900,00 euro da cui dovremo togliere alcune spese legate all'organizzazione della festa.
 
Il versamento che faremo servirà per finanziare la costruzione dell' Ospedale a Nhacra vicino a Cumura dove sarà aperto un nuovo reparto di maternità in cui Suor Valeria, come ha fatto per l'ospedale di Cumura,  porterà avanti la sua opera di prevenzione dell'HIV per evitare la trasmissione verticale del Virus madre-figlio. AmicidiNik continuerà a dare supporto a Suor Valeria affinchè si concretizzi presto questa nuova missione.
 
Vorremmo ringraziare uno ad uno i volontari degli enti/associazioni che sono intervenuti, li elenchiamo qua: 
 
 
    * UEIN Srl di Milano 
    * CARPEL Empoli 
    * CAPPELLI COLORIFICIO Empoli 
    * CERAMICHE ANTONIO MASONI Montelupo 
    * FORNO SQUILLACE Pozzale 
    * SALUMIFICIO PINZANI Empoli 
    * Sez. soci COOP EMPOLI 
    * PACI GIOCATTOLI Limite 
    * FARMACIA MEDRI LIMITE 
    * FARMACIA LUPI FUCECCHIO 
    * FARMACIA SERAFINI FUCECCHIO 
    * PUBLIAMBIENTE 
    * VIGILI DEL FUOCO EMPOLI 
    * MISERICORDIA EMPOLI 
    * PUBBLICA ASSISTENZA EMPOLI 
    * CIRCOLO ARCI POZZALE 
    * ASSOCIAZIONE COSTRUENDA 
    * ASSOCIAZIONE PAESEINFESTA 
    * ASSOCIAZIONE SCOIATTOLI RAMPANTI 
    * ASSOCIAZIONE Autismo CASA DI VENTIGNANO 
    * ASSOCIAZIONE GOLEM 
    * ASSOCIAZIONE Africa KUMAKAN 
    * AUSER EMPOLI 
    * COMPAGNIA TEATRALE SGANZISGATTO 
    * GRUPPO ASTROFILI MONTELUPO 
    * Claudio Coppini, Mauro Sbrillo, Milca Lamuraglia Zanini, Radio Voce della Speranza per il marciapiede didattico 
    * SCUOLA FLAMENCO PISA 
    * MAESTRO SIMONE FARAONI 
    * SCUOLA INTRECCIO CREATTIWANDA 
    * I VOLONTARI TUTTI CHE SIETE TANTI! 
 
Vogliamo ricordare anche chi voleva esserci ma non ha potuto partecipare: 
Associazione Suonamiditè di Cortenuova 
Associazione Dobre-dog di Pisa 
 
 
Inoltre un grazie a  Luigi di Guida che si è reso disponibile per farci divertire con i balli popolari ma che purtroppo non ha potuto farci ballare. 
 
Un caro saluto
 
Alessandro Paola Nik
 
Share/Save/Bookmark
 
NIKDAY 2014 - sabato 24 maggio - pannello informativo
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro   
Venerdì 23 Maggio 2014 06:38
Share/Save/Bookmark
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 33

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information